Blog

maggio 10, 2016

Controsoffitti in cartongesso: I diversi colori

Suggerimenti per i controsoffitti in cartongesso della tua casa a Roma, come utilizzare i diversi colori della vernice per creare effetti sul controsoffitto.

Alcuni progettisti romani vedono i soffitti come una quinta parete, il che rende il loro colore fondamentale per l’aspetto generale di qualsiasi spazio. I controsoffitti bianchi sono ben lungi dall’essere l’unica scelta per i proprietari delle case a Roma che vogliono dipingere i loro controsoffitti. I colori del controsoffitto influenzano notevolmente l’aspetto di una stanza e può anche creare l’illusione di cambiare visivamente l’altezza percepita.

Una casa a Roma armonizzata con i colori delle pareti del caso, e una tonalità del controsoffitto ben scelta, trasforma facilmente una stanza con stile.

Controsoffitto Scuro

Colori del soffitto scuro spesso soffocano un controsoffitto uccidendo i suoi effettivi positivi. Per valorizzare le pareti e il controsoffitto della vostra casa a Roma, occorre dipingere le pareti di una luce o di un colore medio, come un morbido marrone, verde salvia, un bianco morbido, giallo o crema, e dipingere il controsoffitto dello stesso colore in una tonalità di una parete che ha il valore più scuro. Questo trattamento è particolarmente adatto per i controsoffitti più alti (per intenderci quelli che trovate nel centro storico di Roma), che a volte può dare a una stanza la sensazione di caverna. Se lo si desidera, aggiungete modanature del colore bianco lucido per fornire un impatto visivo a evidenziare il soffitto scuro.

Con l’aggiunta di un colore leggermente più scuro del controsoffitto, ogni stanza può essere più accogliente, non importa quale sia la sua altezza.

Controsoffitto Chiaro

Per la vostra casa a Roma, i colori chiari delle pareti e dei controsoffitti rendono le stanze più grandi. Se le camere sono piccole un trattamento di verniciatura che comprende i valori della luce stessa della vernice, come il marrone chiaro, il burro giallo o bianco morbido o comunque toni chiari, aiutano le pareti ad allargarsi visivamente, fa apparire la stanza più espansa. Completa il look della tua casa a Roma con un colore del controsoffitto che ha una o due tonalità più chiare del colore della parete.

Controsoffitto Bianco

In molti casi, un controsoffitto a Roma sarà di colore bianco ed è la scelta migliore per qualsiasi altezza della stanza. Questo è il caso in cui le pareti hanno un colore saturo di vernice. Ad esempio, rosso ciliegia sala da pranzo, salotto blu o camere da letto prugna-viola sono dei buoni candidati per controsoffitti bianchi. Le pareti vibranti riempiono la stanza di un colore brillante, in modo che qualsiasi colore aggiuntivo, fatta eccezione per il bianco, sul controsoffitto sottometta lo spazio. Scegliete un bianco con sfumature calde per dare al soffitto un aspetto morbido regalando un impatto visivamente equilibrato e armonioso.

Contrasto

Utilizzate colori analoghi, o quelli che si trovano uno accanto all’altro sulla ruota dei colori, per dare alle pareti e ai controsoffitti della vostra casa di Roma un aspetto di designer. Questo trattamento viene utilizzato al meglio negli spazi privati della casa, come le camere da letto e i bagni, perché concede un aspetto più stilizzato e personalizzato.

Consigli
About admin